Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Padre Graziano e la zingarella a tu per tu in tribunale

L'arrivo della giovane nomade in tribunale ad Arezzo

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

Padre Graziano e la giovane nomade di Perugia, che sostiene di aver avuto rapporti sessuali a pagamento con lui, si sono ritrovati questa mattina, lunedì 9 febbraio, in tribunale ad Arezzo.  Guarda le foto E' iniziato alle 11.05 l'incidente probatorio davanti al gioudice Ponticelli proprio per ascoltare le dichiarazioni della 22enne. E' stato un autentico colpo di scena l'arrivo in tribunale di Padre Graziano, che ha voluto partecipare all'udienza. Il pm Marco Dioni ha poi iniziato a porre le domande alla nomade, a partire dal modo in cui si conobbero nei pressi della stazione di Perugia. La procura potrebbe anche ipotizzare il reato di adescamento nei confrotni di Gratien, che da parte sua avrebbe invece un'altra versione: "ho solo fatto elemosina", sarebbe la sua linea. IN AGGIORNAMENTO