Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rubavano farmaci anti cancro: nove arrestati

default_image

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

I farmaci anti cancro e contro la sclerosi multipla, costosissimi, erano stati rubati negli ospedali di mezza Italia. Ad Arezzo la banda aveva colpito lo scorso 23 marzo: al San Donato (furto da trecentomila euro) e alla Gruccia dove il raid non era riuscito. Dopo mesi di indagini i carabinieri del comando provinciale di Siena - i ladri avevano colpito anche nella città del Palio, a Poggibonsi e Montepulciano - hanno arrestato nove persone (italiani e rumeni) che avevano le proprie basi operative e logistiche a Napoli e in provincia di Bari. Secondo gli investigatori la banda sarebbe responsabile di 18 furti, per un danno complessivo di circa 6 milioni di euro. Ottocento gli scatoloni pieni di medicinali recuperati dai carabinieri.