Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vento record: uragano a Sansepolcro, tetti scoperchiati e scuole chiuse

Esplora:
Porta Fiorentina a Sansepolcro, zona autostazione

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Infuria il vento nell'Aretino. Situazione critica in molte zone del territorio. A Sansepolcro le raffiche in alcuni momenti della notte e del primo mattino sono risultate come un uragano. Tetti scoperchiati, alberi abbattuti e disagi. La gente del luogo non ha mai visto nulla del genere: grande lavoro per i vigili del fuoco. Le scuole sono chiuse. Problemi anche in altre aree della provincia. Nella città pierfrancescana il vento ha iniziato a provocare danni dalla mezzanotte. A Porta Fiorentina nella zona dell'Autostazione un pino è finito quasi a ridosso del bar e l'asfalto è stato ricoperto di terra, ma anche lungo viale Armando Diaz, in viale Osimo e in altre parti la furia del vento ha travolto tutto: cartelli, piante e vasi. Alle 7.30 è stata presa la decisione di non aprire le scuole. Lungo la E45 rallentamenti e code nel tratto compreso fra San Giustino e Canili di Verghereto. IN AGGIORNAMENTO