Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furia del vento: manca l'energia elettrica, le criticità ad Arezzo

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

La Polizia Municipale che sta continuamente monitorando la situazione sui danni causati dal forte vento, conferma che le maggiori criticità riguardano la mancanza di energia elettrica. Gli alberi che il forte vento ha abbattuto sono infatti caduti sui fili della luce provocando lunghi black out. Alla Casa di Riposo Fossombroni niente riscaldamenti per questi problema. Gli alberi sono caduti sopratttutto ad Agazzi e in via Leonardo da Vinci. Situazione critica in via Chiari e a Madonna di Mezzastrada e ancora a Olmo problemi ferroviari sempre per le piante cadute. Per quanto riguarda la neve, sono caduti circa 20-30 centrimenti al passo della Calla. Alcune scuole del Valdarno hanno deciso di chiudere, mentre ad Arezzo gli istituti scolastici sono aperti. Il forte vento non ha nemmeno risparmiato le struttura delle società sportive come l'Olmoponte. Criticità anche in Valtiberina: Anghiari e Sansepolcro. Slalom delle auto tra gli alberi caduti a terra (vedi video) e pali della luce che ostruiscono le strade (vedi video). IN AGGIORNAMENTO