Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ustionata in casa, muore dopo due giorni di agonia

L'abitazione di Sansepolcro dove si era sviluppato l'incendio

Antonella Lunetti
  • a
  • a
  • a

E' deceduta nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale Cisanello di Pisa, l'85enne di Sansepolcro rimasta gravemente ustionata nell'incendio che si era sviluppato all'interno del proprio appartamento. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime, nonostante il tempestivo intervento di un vicino di casa che aveva udito lo scoppio dei vetri e uno strano odore. Un paio di giorni di agonia: la donna presentava ustioni in oltre l'80 per cento del corpo, per lo più concentrate dall'ombelico alla testa. Sono ancora in corso le indagini per riuscire a risalire alla causa del rogo avvenuto all'ora di pranzo di martedì scorso, anche se il fatto del mozzicone di sigaretta ancora acceso resta sempre quella più accreditata. ARTICOLO SUL CORRIERE IN EDICOLA OGGI 4 APRILE