Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ladri in azione al residence Poggio Rosso: raid in quattro case

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Hanno agito indisturbati. Complice il gran caldo di questi giorni che costringe a dormire con le finestre aperte per cercare un minimo di refrigerio. E così uno o più malviventi hanno pensato bene di approfittarne. Ad essere preso di mira è il complesso di case Poggio Rosso che si trova sulle colline di Frassineto. Un posto tranquillo, circondato - proprio perché un residence - da cancelli e quanto altro. Niente però che non può essere scavalcato, a quanto pare. E così è successo. Nella notte tra mercoledì e giovedì, anzi all'alba di giovedì, sono cominciati i furti. Andati a segno in almeno quattro o anche cinque abitazioni, sventati, fortunatamente dai proprietari, nelle altre. Sono stati portati via oggetti di valore come computer e quanto altro, ma anche soldi. Come racconta uno dei proprietari. “Non ci siamo accorti di niente fino alla mattina quando sono andato a lavorare e nel prendere il portafogli ho visto che mancavano dei soldi. Poi abbiamo guardato la finestra e ci siamo accorti che erano entrati i ladri in casa. Lo hanno fatto, perché con questo caldo dormiamo tutti con le finestre aperte, ma sinceramente è la prima volta che ci capita una cosa del genere”. “Poggio Rosso - continua - è un posto che fino ad oggi è sempre stato tranquillo. Qua ci si conosce tutti e ci sembrava impossibile che qualcuno possa arrivare così indisturbato. E invece”. I ladri hanno poi cercato di fare razzia anche nelle altre abitazioni, ma per fortuna i proprietari grazie ai cani che hanno sentito rumori o a qualche altro allarme, sono riusciti a farli desistere. Il giorno dopo sono subito scattate le denunce ai carabinieri che adesso indagano per trovare gli autori.