Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Sono dell'Inps": ladra entra in casa e deruba anziana

Esplora:
default_image

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Ancora impostori a domicilio con anziani raggirati. Il nuovo caso viene da San Giovanni Valdarno, dove un'anziana è stata derubata da una donna ben vestita che si è presentata alla porta di casa qualificandosi come una funzionaria dell'Inps che doveva effettuare controlli sulla pensione. La signora l'ha fatta accomodare, ma nei frangenti della visita, la sconosciuta è riuscita ad arraffare il denaro che ha trovato nell'abitazione. Un caso non isolato. E nei giorni scorsi nella città del Marzocco si sono verificati alcuni casi dei cosiddetti "furti con abbraccio", ad opera di giovani donne, ben vestite e dai modi garbati che avvicinano le persone, per lo più anziane, per chiedere un'informazione, quindi per ringraziare, abbracciano i malcapitati e sfilano loro collane, bracciali, orologi. Sul fronte della micro criminalità, a San Giovanni si registra anche una incursione ladresca ai danni della scuola elementare Gianni Rodari. ARTICOLO SUL CORRIERE IN EDICOLA E ON LINE DEL 25 LUGLIO