Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donna muore dopo visita al pronto soccorso. "Torni martedì", si accascia davanti casa

Esplora:
L'ospedale della Fratta

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Donna muore un quarto d'ora dopo la visita al pronto soccorso della Fratta: due medici indagati. "Torni martedì per ecodoppler e visita ortopedica", ma la paziente si accascia davanti al portone di casa. E' successo tra l'ospedale della Fratta di Cortona e Castiglion Fiorentino dove D.R., 82 anni, viveva. La procura ha aperto un'inchiesta. Avviso di garanzia alla Guardia Medica che aveva visitato a casa la signora il sabato e al medico del pronto soccorso che l'ha ricevuta in ospedale il giorno dopo. La donna aveva la gamba sinistra gonfia. In prima battuta la Guardia Medica avrebbe detto che non c'era di che preoccuparsi, consigliando l'applicazione di Voltaren. La domenica, essendo la gamba ancora gonfia, i familiari hanno accompagnato la donna all'ospedale. Dopo la visita (sospetta trombosi venosa) l'invito a tornare dopo due giorni. Ma la donna è spirata poco dopo. Inchiesta in mano al pm Julia Maggiore. Eseguita l'autopsia. ARTICOLO SUL CORRIERE IN EDICOLA E ON LINE DEL 15 SETTEMBRE