Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sesso tra 16enni in stazione, video su WhatsApp: raffica di denunce

default_image

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Coppia di 16enni filmata in un atto sessuale ai bagni della stazione, il video impazza su whatsapp: raffica di denunce e indagini in pieno svolgimento. E' il caso del momento ad Arezzo. Bocche cucitissime degli inquirenti, ma il Corriere di Arezzo dà notizia della vicenda che mette in subbuglio scuole e famiglie aretine. Tutto nasce dal video fatto col cellulare da un giovane nei gabinetti della stazione ferroviaria. Meno di un minuto di immagini dove si vedono la ragazzina e un altro studente, poco più grande, in atteggiamenti inequivocabili. Quelle immagini sono state postate su whatsapp alla lista di amici di colui che le ha effettuate e da lì, con effetto a cascata, è iniziata la successiva serie di passaggi. Un fenomeno incontrollabile. La famiglia della ragazza, venuta a conoscenza che sul web girava il filmato, ha chiesto aiuto. In azione la Polizia Postale e la procura del tribunale dei minorenni di Firenze. Individuato l'autore del video, ma nei guai decine di giovani, per detenzione e diffusione di materiale pedopornografico: tutti coloro che scaricano e passano il video. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 16 OTTOBRE