Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Licio Gelli, oggi funerale: sepolto accanto a Wanda. Giallo eredità

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

E' il giorno del funerale di Licio Gelli. Alle 15 di oggi, giovedì 17 dicembre, le esequie saranno celebrate a Pistoia nella chiesa della Misericordia in via Canbianco. Quindi avrà luogo la tumulazione nella cappella del cimitero dove riposa la prima moglie, Wanda Vannacci, morta nel 1993. Ad Arezzo numerose persone, ma non certo un fiume di gente, come era nella logica, sono sfilate nella camera ardente di via Garibaldi. Se ne va un personaggio che fa parte dell'ultimo secolo di storia italiana, tra intrighi e prodezze, condanne e misteri. Capo della loggia massonica coperta P2, ritenuta una organizzazione segreta che cospirava contro la democrazia, Gelli è stato associato a innumerevoli pagine fosche della vita del Paese. Intanto si apre la questione eredità, un fronte nel quale le cose non sono affatto chiare e che riguarda la seconda moglie Gabriela Vasile, i figli Raffaello, Maria Rosa, Maurizio e i nipoti. Il testamento olografo, che fu sequestrato nel 1998, contiene nei dettagli le sue volontà, ma potrebbe esisterne uno successivo. Pende su tutto la questione del debito verso lo Stato: i circa 17 milioni che Agenzia delle Entrate rivendica dai Gelli per tasse non pagate. Chi accetta l'eredità di Licio Gelli deve accollarsi anche la sua parte di debito. Probabile, in questo contesto, la vendita della storica Villa Wanda. In corso trattativa con l'Erario, ma la causa ora si blocca per il decesso dell'ex Venerabile. Tempi più lunghi. ARTICOLI, TESTIMONIANZE E L'ULTIMA INTERVISTA SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 17 DICEMBRE