Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti in villa, altro colpo. "Basta, non siamo tutelati"

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Altro furto in villa nella zona di Staggiano dopo il colpo da 100 mila euro in gioielli ai danni di una famiglia di orafi che grida: "Non siamo tutelati abbastanza". Guarda le foto del maxi colpo I ladri sono tornati in azione mercoledì pomeriggio ed hanno fatto razzia nella abitazione di una anziana in via Poggiomondo. Bottino di alcune migliaia di euro. Indagini in corso. Sospetti su presunti addetti Enel che al mattino erano passati dall'abitazione. Il Corriere di Arezzo raccoglie intanto lo sfogo della proprietaria della villa di Cognaia derubata la sera precedente. Ingente la refurtiva. Grande l'amarezza per i tempi di intervento delle forze dell'ordine e per il funzionamento della sicurezza: allarme scattato alle 18.40 e arrivo delle pattuglie alle 19.05. "Siamo arrivati prima noi, i ladri erano ancora dentro... potevano essere presi". Nella fuga dalla recinzione hanno perso alcuni monili, in particolare un anello. Sabato scorso svuotata la cassaforte ad un altro orafo nella stessa zona. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 14 GENNAIO