Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rapina al compro oro, così l'arresto dei tre banditi

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Tre persone arrestate per la rapina al Compro Oro di via Trento e Trieste messa a segno martedì mattina ad Arezzo. Sono una donna di 24 anni e due uomini di 25 e 31. I tre, senza fissa dimora, erano scappati con una potente Bmw dopo l'aggressione alla titolare del negozio - legata e imbavagliata - avvenuta verso le 10.30. Con loro avevano la refurtiva per 40mila euro. Verso le 11.20 lo stop alle Coste di Terranuova Bracciolini dopo che i carabinieri avevano visto passare l'auto segnalata, nel territorio di Pergine Valdarno. Sono stati i militari dell'Arma del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno e della stazione di Levane a fermare l'auto e bloccare il terzetto. Il bottino era parte addosso ai malviventi e parte in una borsa: orologi e oggetti d'oro. Ma anche arnesi da scasso, torce e il kit per azioni criminose.