Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Operazione "Cerchiamo Guerrina": volontari in campo, ecco la mail

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Ricerche del corpo di Guerrina Piscaglia, attivata la mail per aderire alla nuova attività nel territorio di Cà Raffaello. [email protected] è il recapito al quale i volontari possono rivolgersi da oggi, sabato 20 febbraio. L'iniziativa proviene dall'avvocato Nicola Detti che assiste il marito di Guerrina, Mirco Alessandrini, e il figlio Lorenzo, parti civili nel processo a padre Graziano. Il Corriere di Arezzo ha fin dall'inizio seguito con interesse l'idea di effettuare nuove ricerche in luoghi "caldi" del giallo come l'area di Cicognaia e il giornale seguirà passo passo l'operazione. Sarà organizzato un gruppo con perlustrazioni che saranno programmate probabilmente in primavera dopo un sopralluogo preliminare. Intanto si è svolta la nuova udienza del processo per l'omicidio della donna, presente l'imputato, padre Graziano. CRONACA DEL PROCESSO E APPELLO RICERCHE SUL CORRIERE IN EDICOLA E ON LINE DEL 20 FEBBRAIO