Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti, cittadini più forze dell'ordine: nuova strategia

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Cittadini al fianco delle forze dell'ordine per contrastare l'ondata di furti. No alla sicurezza fai da te, ma ok da parte della Prefettura ad individuare referenti tra i cittadini per collaborare in modo costruttivo a frenare la scia di furti e far calare la psicosi criminalità che ha fatto salire la percezione di insicurezza tra le abitazioni di Ponticino, Cavi, Montalto, Pergine, Laterina e in tante altre frazioni bersagliate dai furti. Presto partirà una sorta di assistenza volontaria per collaborare con la Polizia e i Carabinieri secondo un meccanismo di controllo e osservazione di vicinato. Il prefetto Alessandra Guidi, dopo aver incontrato ieri pomeriggio a Palazzo del Governo, i sindaci di Laterina, Catia Donnini, e di Pergine, Simona Neri, assieme a una delegazione di cittadini e ai rappresentanti delle forze dell'ordine, ha illustrato le strategie future in termini di sicurezza partecipata. Strategie che passano anche attraverso un controllo straordinario delterritorio e l'attivazione dei sistemi di videosorveglianza. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 23 FEBBRAIO