Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giallo Guerrina, in aula il pc di Gratien (assente) con la suora nuda

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Nel processo per l'omicidio di Guerrina Piscaglia entra in aula il computer portatile di padre Graziano contenente la famosa foto della suora nuda. E' infatti prevista l'audizione in Corte d'Assise per il tecnico informatico che ha eseguito accertamenti. Nessuna attinenza, però, tra la singolare immagine (inviata dalla religiosa al prete nell'estate del mistero) e la vicenda della parrocchiana che per la procura è stata uccisa dal sacerdote. Al vaglio anche contenuti scabrosi del pc di un altro sacerdote. In aula come testimoni sfilano gli inquirenti, compresi gli uomini del Ris che cercarono tracce di Guerrina in canonica e nelle auto e hanno rinvenuto liquido seminale di Alabi nel divano. Parleranno anche l'ex parroco di Cà Raffaello don Arialdo, e altre donne del paese. Non ci sarà Gratien, imputato di omicidio, che resta in convento ai domiciliari. L'avvocato Zacheo che doveva accompagnarlo da Roma ad Arezzo ha avuto un impedimento. L'udienza si terrà comunque. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 4 MARZO