Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dissesto Castiglion Fiorentino, udienza slitta al 14

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Nulla di fatto al processo per il dissesto del comune di Castiglion Fiorentino. I reati ipotizzati sono truffa e falso relativamente a mutui contratti per lavori e deviati su emergenze di cassa e su anomalie del bilancio. L'udienza in programma davanti al giudice monocratico con imputati Paolo Brandi, Enrico Cesarini e due ex funzionari è slittata a lunedì 14 marzo. Al giudice Lucia Faltoni, di prima nomina, subentra il giudice Gianni Fruganti.