Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Banca Etruria, ex vertici dal gip e dimostrazione dei risparmiatori

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Ex dirigenti di Banca Etruria davanti al gip di Arezzo Anna Maria Loprete. Oggi, giovedì 10 marzo, è in programma l'udienza preliminare per il primo filone di inchiesta del procuratore Roberto Rossi sulle vicende dell'istituto di credito dichiarato insolvente. Gli accusati di ostacolo alla vigilanza che rischiano il processo (con Bankitalia parte offesa) sono l'ex presidente Giuseppe Fornasari (difeso dall'avvocato Antonio D'Avirro), l'ex dg Luca Bronchi (difeso dall'avvocato Antonio Bonacci) e il dirigente David Canestri (difeso dall'avvocato Luca Fanfani). Previsto un fiume di richieste di costituzione di parte civile da parte di associazioni, comitati, risparmiatori e azionisti. Al centro di questo filone c'è lo spin off del patrimonio immobiliare con l'operazione Palazzo della Fonte. Prevista una dimostrazione di risparmiatori. Disposte misure di ordine pubblico e controllo da parte delle forze dell'ordine. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 10 MARZO