Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rapina a orafo, caccia a Citroen: colpo da 100 mila euro

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Ammonta a 100 mila euro il valore dei gioielli, coperti da assicurazione, trafugati dai banditi nella rocambolesca rapina sulla 327 a Vado di Monte San Savino. L'orafo che teneva i preziosi nel baule viaggiava su una Clio diretta verso Alberoro: una Citroen proveniente dalla parte opposta lo ha fatto finire nel fosso laterale. I banditi, uno in auto e due saltati fuori, avevano la pistola. Minacciati anche i primi soccorritori. L'artigiano orafo dovrà essere sentito nel dettaglio dai carabinieri dopo le cure e la dimissione dall'ospedale: ha riportato lesioni al capo e a una mano per l'incidente e forse per l'aggressione col calcio della rivoltella. La Citroen chiara dei banditi fuggita verso Arezzo non è stata ancora ritrovata.