Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cucciolo ucciso, la rabbia sul web

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

La rabbia si scatena sul web dopo la notizia pubblicata dal Corriere di Arezzo del cucciolo prima rapito, poi ucciso e infine lasciato cadavere in un sacco davanti alla porta della famiglia Cincinelli, a Bibbiano Fani di Capolona. Guarda le foto del cucciolo e il ritrovamento "Bastardi", "feccia umana", "vigliacchi", "bestie": questi gli aggettivi più utilizzati in Rete nella marea di commenti e condivisioni. "Bella forza. Facile prendersela con un cucciolino", "Quando li troveranno devono marcire", "Ma cosa ha dentro una persona che fa così?". C'è perfino chi augura all'autore del crudele gesto di fare la stessa fine. L'invito a chi svolge le indagini per "scoprire chi è stato". La considerazione sconsolata: "Più conosco gli uomini e più amo gli animali". Oggi, lunedì 9 maggio, si dovrebbe conoscere come è stata uccisa Akira. Probabile avvelenamento.