Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Padre Graziano, telefonata scandalosa. Nuovo rischio carcere

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Padre Graziano, si riaffaccia il rischio del ritorno in carcere. Il 23 maggio a Firenze udienza del tribunale del Riesame dopo che la Cassazione ha bocciato il provvedimento degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. I giudici fiorentini devono motivare, cosa che non avevano fatto, perché Alabi non sarebbe più pericoloso, capace di reiterare il reato e inquinare le prove. In caso di decisione sfavorevole, resterebbe in convento di nuovo fino ad un nuovo pronunciamento della Cassazione. Dopo le rivelazioni di Mirco, su scambio di bacini con Guerrina, e sulla donna vista con le spalline giù, rispunta la telefonata "scandalosa" con una signora. La donna chiamò Gratien sul fisso della canonica, lui l'avrebbe scambiata per un'altra e, con tono "suadente", avrebbe pronunciato frasi audaci. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 9 MAGGIO