Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cucciolo ucciso, forse avvelenato: c'è una pista

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

C'è una pista nel caso di Akira, il cucciolo di pastore tedesco rapito, ucciso e recapitato in un sacco davanti al cancello di casa della famiglia Cincinelli a Bibbiano Fani di Capolona. I carabinieri della stazione di Subbiano conducono le indagini che potrebbero avere una svolta. I reati sono il furto e l'uccisione di animale. Esami tossicologici in corso, probabile la morte per avvelenamento della cagnolina dal momento che non ci sarebbero segni di traumi sul cadavere del cucciolo.