Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Poti, dilemma Fontemura: "bomba ecologica" o no

La Fontemura vista dalla strada del Giro

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Lungo la strada bianca della tappa del Giro d'Italia, in mezzo alla vegetazione di Poti, c'è lo stabilimento della ex Fontemura. Cinque anni fa il blitz della Forestale. La zona venne dichiarata 'bomba ecologica' per la presenza di materiali pericolosi: amianto, solventi, plastiche, sostanze chimiche. E cumuli di rifiuti. L'area è stata dissequestrata e il procedimento penale archiviato. Non risulta che sia stata mai effettuata la bonifica. L'ex stabilimento dove si imbottigliava l'acqua appartiene alla curatela fallimentare. Una storia infinita con molti interrogativi. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL  16 MAGGIO