Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Anziana rapinata in casa con la scusa del controllo ai tubi

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Anziana rapinata in casa da malvivente che entra con la scusa di un controllo ai tubi. E' successo a Montecchio Vesponi, frazione di Castiglion Fiorentno. Vittima una donna di oltre ottanta anni che al momento del colpo era sola. In azione due persone. Uno stava fuori in motorino. Suonato il campanello, il furfante si è fatto aprire ed ha ingannato la signora. Non era un controllo. Ha razziato soldi e oggetti di valore. Poi, prima di uscire, ha tolto gli orecchini e l'anello alla malcapitata. Indagini dei carabinieri. Attenzione, raccomandano le forze dell'ordine, a truffatori e banditi che in provincia di Arezzo agiscono con modalità di questo tipo. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 18 MAGGIO