Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerrina, pm Dioni e Gratien preparano esame verità

Il pm Marco Dioni

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Processo per l'omicidio di Guerrina, tempo d'esame per padre Graziano. Venerdì 24 l'interrogatorio in Corte d'Assise. Il pm Marco Dioni mette a punto la gragnuola di domande da porre all'imputato, il prete in convento si prepara con i suoi avvocati a dare le risposte, dopo che quelle rese in carcere hanno complicato la sua posizione (rapporto con Guerrina, zio Francesco, telefonino). L'ultima udienza ha messo in evidenza come Alabi non raccontò il vero al vescovo. Da entrambe le parti la convinzione che sarà un passaggio forse decisivo nel processo indiziario, che giungerà a sentenza dopo l'estate. Grande incertezza sull'esito. Intanto la procura ha deciso di non impugnare il provvedimento del Riesame che ribadisce gli arresti domiciliari per Gratien Alabi. Nelle motivazioni è ribadita la pericolosità (può reiterare il reato) ma viene affermato che si è ben comportato ed è ligio alle restrizioni. Il braccialetto viene ritenuto misura adeguata e sicura. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 21 GIUGNO