Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morto in moto: imprenditore, lascia due figli

La moto e la vittima, Michele Dottarelli

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

L'uomo morto in moto nel terribile incidente sulla regionale 71, Michele Dottarelli, era un imprenditore. Aveva 46 anni. La famiglia conduce un'azienda di confezioni a Castiglion Fiorentino, la "Ade". Sposato e padre di due figli, abitava a San Zeno. L'altra notte in sella alla Ducati Scrambler tornava a casa. Guarda le foto dell'incidente Aveva trascorso la serata a Castiglion Fiorentino con gli amici del Bar delle Mura, a vedere la partita dell'Italia. Poi un giro in una delle prime serate di vera estate. Appassionato di moto, nell'affrontare la curva in destra all'altezza di Fontiano di Arezzo, è avvenuto l'incidente. Guarda il video del luogo dello schianto Il perché della collisione sul muro laterale e lo schianto a terra non è chiaro. Il decesso è stato immediato. Dottarelli aveva condotto in società il ristorante Osteria del Lello davanti ai giardini pubblici di Castiglion Fiorentino. Il paese si è svegliato con la brutta notizia. I rilievi dell'incidente sono stati effettuati dalla Volante della Polizia.