Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerrina, vertice in questura: ricerca dei resti con i cani

default_image

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Caso Guerrina, a sorpresa vertice in Questura per organizzare imminenti ricerche dei resti con l'ausilio di cani da cadavere. Il tavolo tecnico è in programma oggi, mercoledì 27 luglio, ad Arezzo. Convocate le forze dell'ordine: polizia, carabinieri e forestale e attività programmata per i prossimi giorni a Cà Raffaello nei luoghi della scomparsa della donna avvenuta il primo maggio 2014. L'incontro si tiene sotto la direzione del questore Enrico Moja, dopo le richieste dei mesi scorsi del commissario straordinario persone scomparse del governo e dell'associazione Penelope. Saranno utilizzati cani in grado di trovare resti anche dopo molto tempo. Tra le zone oggetto di verifica quella di Cicognaia. Le ricerche non hanno nulla a che vedere con l'attività processuale in corso in Corte d'Assise, dove il giudizio verso padre Graziano affronta dopo l'estate la fase conclusiva. Gratien Alabi è accusato di omicidio volontario aggravato e soppressione di cadavere. Prossima udienza il 30 settembre.  ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 27 LUGLIO