Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerrina, ricerche con cani da cadavere 28 e 29 luglio

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Ricerche dei resti di Guerrina Piscaglia a Cà Raffaello domani giovedì 28 luglio e venerdì 29. Si svilupperà in due giorni l'attività coordinata dal questore di Arezzo con l'ausilio dei cani specializzati in ricerche di resti umani del Nucleo Cinofili di Malpensa. Dovrebbero essere due gli esemplari di pastore tedesco condotti nella zona di Cicognaia  e lungo il Marecchia, in due zone ritenute di interesse. Gli animali sono in grado di ritrovare resti anche scheletrici a distanza di tempo. Nella giornata di oggi, mercoledì 27 luglio, riunione al tavolo tecnico con le forze dell'ordine che partecipano all'attività per mettere a punto l'organizzazione. L'iniziativa arriva a distanza di due anni, due mesi e 27 giorni dalla scomparsa della donna. La richiesta raccolta dalle istituzioni è giunta dall'associazione Penelope Toscana che si batte per le persone scomparse ed è stata caldeggiata dal Commissario straordinario persone scomparse. L'attività non ha nulla a che vedere con l'istruttoria dibattimentale del processo in Corte d'Assise che vede padre Graziano, Gratien Alabi, accusato di omicidio volontario e soppressione di cadavere. Sentenza in autunno.