Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Nozze" tra due aretine: "Ora diritti per nostro figlio"

Le due aretine unite civilmente

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Parlano al Corriere di Arezzo le prime due aretine unite civilmente. Valentina è appena uscita dall'ufficio comunale dello Sportello Unico della ex Cadorna che si occupa delle registrazioni delle nuove unioni civili. Ha consegnato tutti i documenti richiesti per far valere anche in Italia il “matrimonio” celebrato con Areta nel mese di agosto in un paesino vicino Manchester, in Inghilterra. Sono le prime donne aretine a chiedere la trascrizione nel registro di Arezzo. La loro sarà la seconda trascrizione, dopo quella richiesta in agosto dai due uomini, Francesco e Francesco. Per Valentina e Areta ora il prossimo passo: "Diritti per nostro figlio Noah". ARTICOLO E FOTO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 7 SETTEMBRE