Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Disabile incastrata dai dissuasori, il Comune studia rimedio

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Sono una trappola per i disabili i dissuasori per biciclette installati dal Comune di Arezzo nel tunnel di via Vittorio Veneto. A sbattere per prima contro il forzato alt è stata l'aretina Alba Coradeschi. Mentre percorreva il tunnel si è trovata di fronte la barriera. Solo con l'aiuto di due poliziotti Alba, ex dipendente comunale, ha potuto proseguire. Il vice sindaco Gamurrini interviene subito e annuncia un rimedio: distanza tra i paletti più larga per consentire il passaggio delle sedie a rotelle. Ma tolleranza zero verso chi passa dal tunnel in bici e non la spinge a mano. ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 27 SETTEMBRE