Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bimba di 11 anni colpita da meningite

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Un bambina di 11 anni, residente in un comune dell'alto Casentino  è ricoverata da mercoledì 5 ottobre nel reparto di Pediatria del San Donato per una meningite da pneumococco. E' arrivata con forte mal di testa dall'ospedale di Bibbiena. I medici della Unità Operativa Complessa di Pediatria dell'Ospedale S. Donato hanno rapidamente diagnosticato la patologia  provvedendo all'immediato ricovero e all'avvio delle cure del caso. Subito inviato il prelievo al Laboratorio di immunologia del Meyer di Firenze per  identificare il tipo di meningite, che è risultato essere lo pneumococco. La bambina che non aveva completato il ciclo di vaccinazioni raccomandate dalla regione Toscana,  era in questi giorni affetta da otite, si sospetta che l'infezione sia passata alle meningi. La piccola sta reagendo bene alla terapia antibiotica che le viene somministrata. In questo caso, come indicato dal Ministero della salute,  non si interviene con la profilassi antibiotica per chi è stato in contatto con la bambina poiché non si verificano focolai epidemici. Lo  Streptococcus pneumoniae (pneumococco) è l'agente più comune di malattia batterica invasiva e  si trasmette per via respiratoria; lo stato di portatore è assolutamente comune (5-70% della popolazione adulta). Esistono più di 90 tipi diversi di pneumococco. L'Azienda sanitaria Usl Toscana Sud Est rinnova l'appello alle vaccinazioni raccomandate dal calendario della regione Toscana. Per ulteriori informazioni le famiglie si devono rivolgere al pediatra che ha in carico il bambino.