Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerrina, Vaticano smentisce telefonata Papa a Gratien

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

"La notizia di quella telefonata è falsa". Papa Francesco non ha mai telefonato a padre Gratien Alabi, il sacerdote congolese condannato dalla Corte di Assise di Arezzo a 27 anni di reclusione per l'omicidio volontario e la distruzione del cadavere di Guerrina Piscaglia, la donna di 50 anni scomparsa il 1 maggio 2014 mentre si stava recando nella parrocchia di Ca' Raffaello, in provincia di Arezzo. Arriva una smentita dal Vaticano. Lo riferisce l'agenzia AdnKronos con un lancio. "Il Santo Padre non ha telefonato". Lo ha detto Greg Burke, direttore della Sala Stampa della Santa Sede, interpellato dall'agenzia di stampa. "Sarebbe un fatto grave, una grave manipolazione, se qualcuno si fosse permesso di fare una telefonata a nome del pontefice". E' stato l'avvocato Riziero Angeletti, uno dei difensori di padre Graziano, a diffondere la notizia della telefonata nel corso della trasmissione "Pomeriggio 5" su Canale 5 condotta da Barbara D'Urso.