Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Droga e ombra terrorismo: tunisini arrestati in albergo

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Droga e ombra terrorismo a Pescaiola. I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Arezzo hanno effettuato un blitz nell'ambito di controlli sullo smercio di sostanza stupefacente tra il Pionta e Campo di Marte. Quattro tunisini avevano trasformato le camere di albergo dove dimoravano da qualche mese in centrale dello spaccio. I militari dell'Arma sono intervenuti con le unità cinofile di Firenze e, forzate le porte, hanno trovato i quattro con 15 dosi di cocaina ed eroine pronte per essere vendute. Nelle fasi concitate alcuni sono riusciti a gettare la droga nel lavandino o a ingoiarla. Arrestato un tunisino del 1979, A.R., denunciati a piede libero gli altri tre. Nella stessa operazione arrestato B.M.K., per il quale è stata applicata la normativa anti terrorismo: aveva documenti non in regola ed ha fornito false generalità. Sono in corso approfondimenti.