Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La solidarietà di Telethon: tante iniziative fino all'Epifania

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Presentate da parte dell'assessore Tiziana Nisini e da Lorenzo Barbagli, coordinatore Telethon per la provincia di Arezzo, le manifestazioni di Telethon per la raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie di origine genetica. "La solidarietà – ha sottolineato l'assessore Tiziana Nisini – non deve interrompersi. Grazie a Telethon abbiamo tre settimane intense, all'insegna dell'attenzione verso chi vive nella malattia e spesso, purtroppo, nell'impotenza. Sto parlando sia dei malati che delle famiglie. Lorenzo Barbagli ha vissuto in prima persona questo dramma, perdendo il figlio Andrea, ma si è messo a disposizione della società cercando di portare un aiuto concreto a chi ha bisogno di cure". Lorenzo Barbagli: "sono 650 le malattie genetiche rare censite, Telethon può lavorare con la sua raccolta fondi, su 25. Alcuni dati su Telethon Arezzo: il 10 ottobre 2015 ho ricevuto l'incarico di coordinatore provinciale, quest'anno ho partecipato a Venezia alla convention dei coordinatori d'Italia, un invito al quale ho adertito con soddisfazione a nome di tutti i nostri volonatari. Grazie al loro lavoro, non trascuriamo nulla. Ho scoperto poi, nella rivista di Telethon che è distribuita nelle filiali della Bnl, che Arezzo può fregiarsi di una ricercatrice trentatreenne, Cecilia Ferrantini, che lavora a Firenze in un centro di ricerca. Infine, dal primo novembre, a San Zeno, grazie all'impegno di Tiziana Nisini, abbiamo una sede. Accanto all'ingresso c'è una targa con la dedica ad Andrea. Una cosa che ovviamente rappresenta per me un onore. E ancora grazie all'assessore sta prendeno corpo l'idea di una partita di calcio, tutta al femminale, da tenersi allo stadio comunale". Gli appuntamenti cominciano con la cena di gala il 15 dicembre alla Casa dell'energia. Ospiti: Soul Sisters, Claudio Marraghini, Diletta Moretti, Tatiana Mancinelli, presenta Saverio Crestini. Il 17 e 18 dicembre c'è Cuori di cioccolato, volontari che distribuiranno i cuori di cioccolato in piazza Grande, Pam di via Tortaia, Pam di via Calò, ospedale, centro commerciale I Pini di Olmo, piazza della Repubblica, piazza San Jacopo, negozio Scarpamondo, Emiciclo Giovanni Paolo II. Il 18 dicembre è anche il giorno di Pedala per Telethon, pedalata non competitiva aperta a tutti con offerta per la partecipazione di 5 euro. Iscrizioni in piazza Guido Monaco dalle 9. Partenza alle 10. Il percorso: piazza Guido Monaco, via Roma, via Crispi, via Giotto, via Benedetto da Maiano, via Arno, via Vittorio Veneto, via Tolomeo, via Colombo, via Curtatone, via De Gasperi, via Nenni, via Uguccione della Faggiuola, via Alessandro dal Borro, via Benedetto Croce, via Fratelli Lebole, via Fiorentina, via Marco Perennio, via Leone Leoni, via Porta Buia, via Garibaldi, via Guido Monaco. Il 6 gennaio arriva la befana della solidarietà, rassegna di danza nata grazie alle tre scuole di danza La Piccola Etoile, Let Me Dance, Dance Academy. Appuntamento alle 17 al Teatro Petrarca. Presenta Martina Lo Piccolo.