Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Truffe in casa, anziana consegna pensione sua e del marito

default_image

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Truffe nelle case, altri casi in provincia di Arezzo. Anziana donna consegna agli impostori la sua pensione, quella del marito e gioielli. Migliaia di euro. E' successo a Bibbiena con la solita tecnica della telefonata da parte di finti carabinieri che informano di un incidente nel quale è coinvolto il figlio trattenuto in caserma. Servono soldi per il disbrigo di pratiche assicurative e annunciano l'arrivo a domicilio di incaricati per la riscossione. Che si spacciano per avvocati e spillano i valori alle donne, sorprese quando sono sole. Altro caso identico a Castelnuovo dei Sabbioni. Due tentativi a Poppi. Tutto nella stessa giornata. Proprio mentre la Prefettura ha organizzato un incontro con la popolazione nel quale le forze dell'ordine forniscono consigli per non essere truffati. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 15 DICEMBRE