Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cimitero piazza dello spaccio di droga: tre arresti

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Cimitero usato come piazza dello spaccio di droga. E' successo a Montevarchi dove nello spazio antistante al camposanto per mesi si è svolta l'intensa attività di compravendita di sostanza stupefacente: cocaina, eroina e hashish. In manette sono finiti tre tunisini definiti dai carabinieri "globetrotter" dello smercio di droga, perché erano soliti spostarsi da un territorio all'altro della Toscana. In Valdarno avevano messo in piedi un traffico fiorente. Uno dei tre era noto anche per aver svolto la stessa attività ad Arezzo, in zona Campo di Marte. I tre sono stati tratti in arresto stamani, venerdì 13 gennaio, dai carabinieri della stazione di Levane su ordine spiccato dalla magistratura.