Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Blitz in laboratorio di scarpe: denunciati due cinesi

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Blitz dei carabinieri in un laboratorio di scarpe a Castiglion Fiorentino. Riscontrate delle irregolarità e trovato un clandestino. Denunciati il titolare, 48 anni, e il cittadino irregolare di 49. La ditta produce calzature e sarebbe risultata sprovvista degli obbligatori presidi sanitari di pronto soccorso, in più non c'erano estintori nel laboratorio; viene anche contestata la mancata formazione ai dipendenti ma su questo la ditta ritiene di avere le carte in regola. Elevato un verbale. Il titolare è anche accusato di aver favorito la presenza di un connazionale in stato di clandestinità, ma non nell'ambito della fabbrica. L'azienda, che continua a produrre, ha tutti i suoi dipendenti regolarmente assunti.