Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Asta Cantarelli, tutti dal notaio: Rinaldi, Sartoria, sindacati e commissario

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Asta Cantarelli, secondo tentativo per l'asta. Nessuna offerta, ma c'è tempo fino alle 9 di oggi  venerdì 24 marzo. A Firenze dal notaio si ritrovano tutti: il commissario Romagnoli, i due interessati all'acquisto Rinaldi e Sartoria Toscana, i sindacati. Passaggio chiave. L'asta potrebbe andare deserta, senza buste con le offerte, ma i  due soggetti che si erano proposti mantengono ancora l'intenzione di acquisire l'azienda della moda e potrebbero chiedere altro tempo e qualche modifica al bando. Sia lo stilista Rinaldi che Pasqui  della Sartoria non hanno rinunciato, oggi si capirò se l'operazione può andare in porto o è destinata al flop. Il nodo principale resta quello dei dipendenti da riassumere. Il sindacato sarà a Firenze per controllare e capire. Fase cruciale. ARTICOLO COMPLETO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA DEL 24 MARZO