Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Così abbiamo salvato 4000 rospi dalle auto"

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Hanno salvato 4000 rospi dalle ruote delle auto. E' terminata l'operazione di Essere  Animali sulle strade nei dintorni di Arezzo: San Polo, Molinelli e Antria. Per tutte le settimane del periodo di migrazione degli anfibi, i  volontari hanno aiutato gli animali ad attraversare le vie dove puntualmente si  verificano stragi di rospi, schiacciati dalle macchine in transito. Francesco Cortonesi, coordinatore regionale di Essere Animali, parla di bilancio ottimo, con il doppio di esemplari messi in salvo rispetto allo scorso anno. Stavolta sono stati piazzati anche i cartelli stradali e l'iniziativa ha trovato la collaborazione degli stessi automobilisti. I rospi, che si incontrano sulle vie per la successiva riproduzione, sono stati prelevati e aiutati a dirigersi verso le zone umide in sicurezza. "Anche questi animali vanno tutelati - dice Cortonesi - è in negativo, ingiusto e da scongiurare che muoiano soffrendo". ARTICOLI COMPLETI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA DEL 26 MARZO