Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matrimoni gay, il secondo ad Arezzo. Dieci in provincia

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Secondo matrimonio gay ad Arezzo. E' successo mercoledì 5 aprile alla Cadorna. E' la seconda unione civile da quando è entrata in vigore la legge nel giugno scorso ed è la decima, secondo i dati di Arcigay Arezzo, che si è celebrata nella nostra provincia. Tranne che in Valtiberina, nel resto delle vallate ci sono stati i primi matrimoni gay. "Dieci sono tante o poche?", dice la presidente di Arcigay Veronica Vasarri. "Fate voi. Da quando è entrata la legge abbiamo festeggiato dieci coppie in otto mesi. Non so quanti matrimoni etero vengono festeggiati in questo lasso di tempo". E non finisce qui. Matrimoni annunciati già per l'estate. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA GIOVEDì 6 APRILE