Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Altra gelata: fuoco per salvare vigneti, passanti chiamano pompieri

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Altra drammatica notte per l'agricoltura. Le basse temperature hanno provocato gelate per il terzo giorno di fila. Le coltivazioni, già provate, rischiano il ko. Alcuni coltivatori del territorio di Arezzo hanno tentato di rimediare al disastro con il metodo (usato anche in altre zone d'Europa) del fuoco acceso nei campi, soprattutto tra i filari di viti, con paglia e altri sistemi. Nel corso della notte alcuni automobilisti, notando i bagliori nel buio hanno telefonato ai vigili del fuoco segnalando le situazioni. Non erano incendi, ma i disperati tentativi degli agricoltori di salvare il salvabile nei vigneti. Coldiretti e Confagricoltura hanno tracciato un bilancio pessimo, con settore frutta e ortaggi in ginocchio. Danni valutati in milioni e milioni. Si chiede l'intervento della Regione. Previsto un aumento delle temperature, ma le gelate post pasquali hanno purtroppo lasciato il segno.