Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Magena e Letizia, in duecento per chiedere giustizia

Il corteo per Magena e Letizia

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

In duecento per chiedere giustizia per Magena e Letizia, la mamma e la figlia investite e uccise il 31 gennaio 2016 a San Leo mentre stavano camminando sul marciapiede. Le due donne vennero travolte da un'auto condotta da Danut Alexe, ubriaco al volante. Nei giorni scorsi al rumeno è stata ridotta la pena. Da nove anni e due mesi a cinque anni e due mesi. Martedì 2 maggio un corteo organizzato da Alessandro Beatrice che già aveva già organizzato la fiaccolata subito dopo la tragedia, si è mosso dalla chiesa di San Leo fino al luogo dell'incidente. Hanno partecipato anche il sindaco Ghinelli e il vice sindaco Gamurrini. Tanti bambini ognuno con una rosa bianca che poi hanno lasciato sul posto dove le due donne vennero investite. Al termine del corteo dopo alcuni minuti di silenzio si è levato alto il grido: "Giustizia".