Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si fa male al ginocchio, ma torna in campo per segnare il gol

Giovanni Mura

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

Questa è una di quelle storia che fanno bene al calcio. Tanto. Il protagonista si chiama Giovanni Mura ed ha 17 anni. Gioca negli Allievi del Cortona Camucia, squadre da fiore all'occhiello. Secondo posto e prima nella Coppa Disciplina. Giovanni è il bomber e fino a sabato 6 maggio aveva segnato 47 gol. Il suo record era quello di arrivare a 50. Per sè, ma soprattutto per i suoi compagni. Ma ecco che durante l'ultima partita di campionato contro l'Orange Don Bosco succede qualcosa. Nel primo tempo Giovanni segna il gol numero 48, ma all'inizio del secondo si fa male ad un ginocchio. Esce, si fa medicare e dice: "Voglio rientrare". I compagni lo guardano un po' così. Ma Giovanni stringe i denti, torna in campo e segna il gol numero 49. Poi il dolore al ginocchio diventa insopportabile ed è costretto ad uscire. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 14 MAGGIO 2017