Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cinghiale abbattuto nella notte: cacciatore denunciato

Marco Antonucci
  • a
  • a
  • a

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre, nella notte tra venerdì 2 e sabato 3 giugno, stava caricando sulla sua auto un cinghiale appena abbattuto con due colpi di fucile nella zona di Santa Firmina ad Arezzo. Un aretino è stato denunciato dai militari dell'Arma per porto abusivo di arma da fuoco ed esplosione pericolosa di fuochi e per l'esercizio della caccia in un periodo di divieto. Durante il controllo, i carabinieri sequestravano il fucile, regolarmente denunciato, con le due cartucce esplose nelle canne. L'uomo è risultato essere in possesso di un porto d'armi per la caccia scaduto da alcuni mesi.