Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pedopornografia: arrestato professore di Liceo

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Professore arrestato per pedopornografia finisce in carcere ad Arezzo. Un anno fa l'uomo, di Loro Ciuffenna, era finito nei guai dopo denunce sporte da studentesse di un liceo dell'Aretino per comportamenti molesti. Il reato contestato era: atti persecutori nei confronti di due ragazze. E la perquisizione domiciliare fece ritrovare una ingente quantità di video dal contenuto pedo pornografico. Tenuto in regime di detenzione domiciliare, è stato ora rinchiuso in carcere in seguito all'aggravamento della pena stabilita con ordinanza dalla procura generale della repubblica presso la corte di appello di Firenze. L'ordinanza è scattata dopo che la pena per lui è diventata definitiva. Il ricorso contro l'arresto è stato rigettato dalla Cassazione. Al professore sono stati contestati i reati di “pornografia virtuale” (600 quatrer C.P.), Pornografia minorile (600 Ter C.P.), “Violenza sessuale” (609 Sepities C.P.) e minaccia (612 C.P.).