Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Universitarie scippate di notte da due stranieri

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Due ragazze di 21anni, studentesse universitarie fuori sede, affrontate nella notte da due stranieri lungo via Vittorio Veneto ad Arezzo. Sono state strattonate e scippate delle borse. Il fatto è avvenuto alle 2.50 della notte tra sabato e domenica. Le giovani hanno chiesto aiuto al 113, che ha concentrato le sue attenzioni sulla ricerca dei balordi, ed è stato poi necessario l'intervento dei vigili del fuoco per consentire alle giovani donne di tornare nella casa dove abitano. Le chiavi sono state rubate, come i documenti, gli effetti personali e pochi euro. “I due, uno mulatto e l'altro di pelle più scura, ci seguivano. Improvvisamente -racconta una delle ragazze - hanno fatto uno scatto, di corsa ci hanno raggiunto e aggredito. Poi sono scappati in direzione di via Cittadini”. Potrebbero aver cercato rifugio al parco del Pionta. Per le due universitarie, una calabrese e una siciliana, una brutta esperienza che le ha lasciate molto scosse. Ora, dopo la denuncia sporta in questura contro ignoti, sono in corso le indagini. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA DEL 26 GIUGNO