Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Furti, casa depredata. "Sapevano dov'era la cassaforte"

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Furti, casa depredata dai ladri a Ceciliano, alle porte di Arezzo, in pieno giorno mentre la famiglia è fuori per la spesa. E' successo tra le 10 e le 11 di sabato 29 luglio. Ingente l'entità del bottino che si aggira sui 50 mila euro. "Ci hanno preso tutto. Gli oggetti cari di una vita". Il sospetto: "Sono andati dritti alla cassaforte, nel piano superiore, dopo essere passati dall'appartamento di mio figlio di sotto. Sapevano dove era. Dietro un mattone. Nessuno conosceva quel nascondiglio se non degli operai che hanno lavorato qui anni fa". I ladri sono arrivati con la mola per violare il forziere. Superata la recinzione, tenuto buono il cane, hanno una forzato una finestra. Poi la razzia. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA DEL 30 LUGLIO