Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Motociclisti stangati, velocità pericolosa e curve tagliate

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Multe di 400 euro e punti decurtati per otto motociclisti sanzionati dai Carabinieri Forestali sulle strade di Arezzo. I controlli sono avvenuti sulle salite di Palazzuolo (Monte San Savino) e della Calla (Pratovecchio Stia). Velocità pericolosa e invasione della opposta corsia di marcia sono le infrazioni al codice della strada contestate (Guarda le foto). Tra i multati, due aretini - un autista di mezzo pubblico e un meccanico - e sei romagnoli di Rimini e Forlì. Utilizzata la safety car per mettere in sicurezza il traffico sulle due strade monitorate e per registrare come documento le infrazioni dei centauri. L'operazione Defend Life continuerà ed è ripartita dopo le numerose tragedie della strada con vittime dei motociclisti. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 14 AGOSTO