Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Asta Cantarelli, buste entro le 12 dell'8 settembre

Pacenti e Rinaldi

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Asta Cantarelli, alle 12 di venerdì 8 settembre scade il tempo per presentare le offerte di acquisto. Offerta economica,  numero di dipendenti da assumere, piano industriale e garanzie faranno la differenza.  Dopo il primo tentativo andato a vuoto è l'ultima chance per dare una nuova proprietà all'azienda in amministrazione straordinaria con 250  dipendenti di  cui  100 in  cassa integrazione e gli altri attivi nello stabilimento  di  Terontola. La procedura e l'ammortizzatore stanno per terminare, ma potrebbero essere prorogati. Ecco dunque il passaggio verità per verificare le reali intenzioni e il reale interesse dei due soggetti che in questi mesi hanno manifestato il loro  interesse: Men's Fashion Group composta da Antongiulio Pacenti e i bulgari di Richmart (che hanno già rilevato il marchio Mabro dal tribunale di Grosseto) e il sodalizio composto dallo stilista Emiliano Rinaldi (figlio di Rinaldo Rinaldi, Saima) e Sartoria Toscana di Rigutino. Non ci sarebbero, pare, outsider.  Preoccupano  i tempi dell'aggiudicazione: dopo l'apertura delle buste, vaglio ministeriale e confronto sindacale, col rischio di perdere la prossima stagione produttiva.