Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Picchia i genitori, arrestato un 22enne

default_image

Francesca Muzzi
  • a
  • a
  • a

A Sansepolcro, i carabinieri della locale compagnia, hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, un marocchino, classe 1995, residente a Sansepolcro e munito di carta di soggiorno permanente. Il 22enne è accusato di aggressioni, percosse, lesioni personali, minacce, nonchè atti prevaricatori e vessatori, reiterate dall'inizio di settembre fino ad oggi nei confronti dei familiari conviventi: padre, madre e sorella, tutti muniti di carta di soggiorno permanente. Nella mattina del 3 ottobre, al culmine dell'ennesima condotta violenta in ambito familiare, il giovane colpiva con lesioni personali lievi i propri genitori. Nel corso della perquisizione personale, veniva trovato in possesso di due coltelli a serramanico che venivano sequestrati dai militari operanti. L'arrestato che non risulta detenere legalmente armi o essere titolare di porto d'armi, dopo le formalità di rito è stato condotto presso la casa circondariale di Arezzo in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.