Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cinghiali e caprioli in strada, ogni mese due incidenti

Un capriolo investito

Luca Serafini
  • a
  • a
  • a

Cinghiali e caprioli sulle strade, sempre più frequenti gli incidenti ad Arezzo. La Polizia Municipale interviene almeno due volte al mese per situazioni di questo tipo: una ventina i casi in un anno solo nel territorio comunale del capoluogo. Il fenomeno risulta in crescita ed è preoccupante. Gli animali selvatici sembra facciano ormai parte del traffico: un ostacolo molto pericoloso che può essere alla base, direttamente o indirettamente, di tragedie della strada, come nel caso di sabato 4 novembre a San Leo quando un uomo, Argante Sinatti, 70 anni, fermatosi a spostare un capriolo investito, è stato travolto dal bus in transito ed ha perso la vita. ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA DEL 6 NOVEMBRE